FORUM NAZIONALE DI SCENEGGIATURA

FORUM NAZIONALE DI SCENEGGIATURA
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 REGOLAMENTO E COMUNICAZIONI TECNICHE
 COMUNICAZIONI CON SCENEGGIATORI.COM
 CHE FARE? Del Forum di sceneggiatura...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 2

nonnino
Utente Attivo


Regione: Lombardia
Prov.: Varese
Città: Ispra


178 Messaggi

Inserito il - 13/04/2017 : 21:11:58  Mostra Profilo Invia a nonnino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il 99,0% dei film che riceviamo al nostro Festival sono scritti, diretti e a volte interpretati dalla stessa persona, da qualsiasi nazione provengano. L'1% mancante sono i film iraniani o provenienti da paesi arabi che spesso vengono scritti in collaborazione. Lo stesso discorso vale per i lunghi: ci capita di riceverne anche italiani e sempre scritti e diretti dalla stessa persona. Un paio di sceneggiatori conosciuti sulla vecchia edizione di questo forum, sono passati alla letteratura. Scrivono libri tratti dalle loro sceneggiature che possono sempre auto-pubblicare, a prezzi oramai stracciati, presentarli in qualche biblioteca o bar o circolo culturale e venderne un centinaio di copie. Chi si azzarda più ad impegnare soldi per produrre un film scritto da uno sconosciuto o semi-sconosciuto? Chi ci mette i soldi vuole un ritorno, è chiaro per cui, per ora, la scelta migliore è cercarsi una troupe e girarsi il proprio film.
Torna all'inizio della Pagina

sae
Utente Attivo

Città: Vercelli


117 Messaggi

Inserito il - 19/04/2017 : 10:28:55  Mostra Profilo Invia a sae un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
nonnino ha scritto:
Chi si azzarda più ad impegnare soldi per produrre un film scritto da uno sconosciuto o semi-sconosciuto?


Premetto che non sono del settore, sono solo un appassionato.
In un mondo perfetto (a parer mio) l'importante non dovrebbe essere il nome dello sceneggiatore (*)nella scelta del film, ma la bontà della storia e della sua scrittura cinematografica.
I concorsi dovrebbero far emergere appunto gli esordienti meritevoli che potrebbero così entrare nel settore. Spesso invece ho visto concorsi perdersi nel nulla (premi non assegnati, scarsa o nessuna capacità/volontà di promozione del concorso stesso e dei vincitori)

Questo ovviamente non esclude il passare dalla "porta principale" (contattare direttamente una casa di produzione ) ma immagino che per appunto chi non è del settore abbia difficoltà a muoversi.

(*) Edit:
una volta che si è capito che lo sceneggiattore è capace e affidabile allora il discorso non vale più e prosegue come un normale rapporto di lavoro, sto parlando di oppotunità per esordienti

Modificato da - sae in data 19/04/2017 10:54:32
Torna all'inizio della Pagina

sceneggiatori
Forum Admin



202 Messaggi

Inserito il - 19/04/2017 : 12:02:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sceneggiatori Invia a sceneggiatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cerco di fare una sintesi degli interventi e da qui parto con quello di interessante che si potrebbe fare.

Vetrina di sceneggiatori.
Dai vostri interventi mi sembra che questa sia l'idea più stimolante: mettere in vetrina le competenze degli iscritti al forum, sicuramente qualcuno di voi sarà più bravo di altri a scrivere i dialoghi, altri a lavorare su un genere invece che su un altro tipo di storia, ecc.

Immagino una sezione del sito tipo "Pagine personali" di qualche anno fa, una "scuderia" di sceneggiatori, dove non inseriamo nessuna sceneggiatura, nessuna idea, ma semplicemente le vostre esperienze, ovviamente solo quelle "dimostrabili" (esempio: se inserisco tra le mie competenze "scrivere per il genere commedia", devo avere almeno uno script scritto finito, sceneggiatura, trattamento o soggetto, meglio, ma non obbligatorio, se già opzionato o magari vincitore di concorsi).

Accogliendo un'altra osservazione questa sezione è visionabile solo da soggetti accreditati, cioè da case di produzione o attori o registi, che accettano di visionare i vostri curricola e vi contattano. Una volta contattati chi si accredita si impegna a dare un feedback entro 30 giorni, un parere positivo o negativo. Se non vi manda questa feedback potremmo realizzare sul sito una black list, di persone o case di produzioni poco serie che non hanno rispettato l'impegno.

Ovviamente questa sezione è aperta anche a chi, iscritto al Forum, non ha vinto nessun premio o non ha mai fatto nessun contratto, ma magari ha delle storie interessanti o si vende bene (possiamo prevedere uno spazio dove ognuno di voi si presenta). Del resto avendo un collegamento diretto sul Forum, un osservatore attento si può fare un'idea di voi anche dai vostri interventi nel forum.

Questione iscrizione al Forum
Qualcuno suggeriva apriamo, o riteneva l'iscrizione troppo macchinosa. Mi rendo conto che per chi ha intenzioni serie, di promuoversi, di confrontarsi davvero con altri appassionati dello scrivere, non ha senso riempire di immondizia il forum ed è suo interesse creare un profilo reale ed essere serio nelle discussioni...
non vi nascondo la mia tentazione ad accogliere questa opzione, per avere più utenti iscritti, più visite al sito.

La mia paura è che in passato puntualmente veniva fuori qualcuno che facendosi scudo di un falso profilo trovava lo spazio per provocare, insultare, sfogare le proprie frustrazioni, "guastare" il clima delle discussioni, per ragioni che è difficile pure andare a indagare.
Del resto oggi con i cellulari, fare una foto alla propria carta d'identità e mandarla in allegato è una operazione che non penso sia poi così complicata.

Alcuni invece lascerebbero l'iscrizione così, abbiamo risolto molti problemi e reso questo spazio molto più serio di prima, magari meno ricco di discussioni, ma sicuramente più serio.
Cercando una sintesi, io credo che questo Forum si possa distinguere dai Social proprio per questa sua peculiarità di avere solo gente iscritta con nome e cognome. Forse in un momento dove c'è molta confusione (ditemi voi se riuscite a orientarvi) rendere questo spazio più "macchinoso" forse è una soluzione, chi vuole iscriversi è davvero motivato a iscriversi, perchè deve fare un passaggio in più rispetto ai social... che dite?

Facebook o non Facebook.
Qualcuno suggeriva anche linkedIn, penso che una pagina facebook sia necessaria, non sono un esperto, però la farei senza commenti, solo come una finestra social per le discussioni di questo forum o per le novità più interessanti promosse dal sito (escludendo pubblicità).
E' possibile fare una pagina Facebook dove nessuno può commentare, ma solo iscriversi per vedere i contenuti e avere le notifiche? Credo si possa fare o no?
La vedrei come uno spazio dove convogliare curiosità, magari dei più giovani sul Forum e sulle discussioni.

Idee per ravvivare il Forum.
Io una prospettiva ce l'ho... e su questo possiamo pensare anche a qualche progetto collettivo.
Una prospettiva di scrittura molto interessante, che riguarda il cinema, ma che riguarda tutto il mondo dei media in generale è quella della scrittura Transmediale.
Cioè progetti che inventino un "mondo" dentro al quale lo script cinematografico sia solo uno dei tanti modi per raccontarlo (fumetti, web serie, videogame, giochi di ruolo ecc.).
A Parigi c'è un festival molto interessante su questa prospettiva.
Potrei invitare un esperto, metterlo nel Forum, aprire una sezione dove per una settimana è a disposizione per rispondere a tutti i quesiti che volete. Inserire nel sito una sua intervista. E partire da questo incontro virtuale per parlare di questo.
Un progetto transmediale permette di coinvolgere tante persone, tante professionalità diverse nell'ambito della scrittura e della progettazione. Parigi accetta progetti per un Pitch. Pensiamoci.


Comunque su una cosa mi sembra non ci siano dubbi... CONTINUIAMO!

Se ho dimenticato qualcosa dai vostri interventi, chiedo scusa in anticipo, segnalatemi cosa ho dimenticato, abbiate solo un po' di pazienza che devo approvare ogni volta i vostri messaggi.

Francesco - Amministratore Forum.
Torna all'inizio della Pagina

sae
Utente Attivo

Città: Vercelli


117 Messaggi

Inserito il - 20/04/2017 : 10:34:12  Mostra Profilo Invia a sae un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho letto l'intervento di Francesco, mi lascia un po' perplesso quanto proposto per Facebook.
Credo si possa fare una pagina in cui sono bloccati i commenti sotto ai post, però perde l'utilità e la facilità di utilizzo del social network in questione... la pagina funziona se c'è interazione con gli utenti e magari con altre pagine...

Ok per le altre proposte, mi è poco chiaro il progetto transmediale
Torna all'inizio della Pagina

sceneggiatori
Forum Admin



202 Messaggi

Inserito il - 20/04/2017 : 12:06:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sceneggiatori Invia a sceneggiatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sì, comprendo, eventualmente si può sperimentare una pagina con i commenti e vedere come va e poi decidere.

Sulla prospettiva del Racconto Transmediale o Crossmediale, vorrei fare una specie di convegno online, per spiegare in cosa consista e come si possa curare un progetto di questo tipo. Dopo quest'incontri informativi passerei a un progetto collettivo.
Torna all'inizio della Pagina

Ciak
Utente Attivo


Regione: Piemonte
Prov.: Vercelli
Città: Gattinara


209 Messaggi

Inserito il - 20/04/2017 : 14:32:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ciak Invia a Ciak un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Ragazzi, ogni tanto mi faccio sentire anch'io.
La crisi nel mio settore, quello pubblicitario, si è fatto sentire parecchio. Se penso che dal 1997 al 2007 anni la nostra piccola casa di produzione investiva circa 25/30mila euro (o i 50 milioni di lire) ogni anno in nuovi progetti. Mentre in questo momento non so ancora quale potrà essere un mio futuro nella produzione o nel service.
Comunque siete persone speciali: difatti tutti i sceneggiatori che ho conosciuto sono sempre state delle belle persone. ;)

mumble! mumble!
Torna all'inizio della Pagina

Kaisersose63
Utente Attivo


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


366 Messaggi

Inserito il - 22/04/2017 : 20:05:32  Mostra Profilo Invia a Kaisersose63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Continuiamo ... ma in effetti il forum non è mai morto, diciamo che ci siamo presi una pausa. Personalmente il forum mi piace così com'è con le sue leggi e le sue regole. Certo mettere in cantiere iniziative e progetti è sempre una cosa positiva nonostante gli impegni personali di ognuno di noi. Attualmente sono sotto contratto con una casa di produzione e proprio ieri ho consegnato assieme al collega con cui collaboro lo script che ora attende di passare al vaglio del regista. Nel frattempo firmerò un altro contratto per un lungometraggio che parla del mondo della scuola.
Scrivo questo non per vantarmi (chi mi conosce lo sa) ma per farvi capire che da qualche mese nell'ambiente si sta smuovendo qualcosa, si ha voglia di fare qualcosa, di nuove idee e di conoscere nuove persone, come ad esempio è capitato a me.
Personalmente, e mi rivolgo soprattutto a Francesco, posso fare in modo di far stringere una collaborazione fra questo forum e i siti http://www.ilcorto.eu/ e http://www.tvdigit.it/ quest'ultima una piattaforma stile You Tube, ma "dedicata" e più free rispetto al colosso informatico.
Entrambi i siti sono di un mio caro amico con cui collaboro e che potrebbe rivelarsi molto importante per altre cose che per ovvi motivi di riservatezza non posso scrivere. Come già scritto nel primo post, rimango a completa disposizione per mantenere in vita questo forum. La parolina magica deve essere ... CONTINUIAMO.
Torna all'inizio della Pagina

nonnino
Utente Attivo


Regione: Lombardia
Prov.: Varese
Città: Ispra


178 Messaggi

Inserito il - 23/04/2017 : 09:20:34  Mostra Profilo Invia a nonnino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sae ha scritto:

nonnino ha scritto:
Chi si azzarda più ad impegnare soldi per produrre un film scritto da uno sconosciuto o semi-sconosciuto?


Premetto che non sono del settore, sono solo un appassionato.
n un mondo pIerfetto (a parer mio) l'importante non dovrebbe essere il nome dello sceneggiatore (*)nella scelta del film, ma la bontà della storia e della sua scrittura cinematografica.
I concorsi dovrebbero far emergere appunto gli esordienti meritevoli che potrebbero così entrare nel settore. Spesso invece ho visto concorsi perdersi nel nulla (premi non assegnati, scarsa o nessuna capacità/volontà di promozione del concorso stesso e dei vincitori)

Questo ovviamente non esclude il passare dalla "porta principale" (contattare direttamente una casa di produzione ) ma immagino che per appunto chi non è del settore abbia difficoltà a muoversi.

(*) Edit:
una volta che si è capito che lo sceneggiattore è capace e affidabile allora il discorso non vale più e prosegue come un normale rapporto di lavoro, sto parlando di oppotunità per esordienti


[quote]

[quote]

Parlo sempre per l'esperienza di questi 4 anni: 5 sceneggiature su 7 finaliste al nostro Festival, ho saputo in seguito che sono state tra le 12 finaliste ad un altro importante concorso. Ne deduco che se la sceneggiatura è valida, è valida sia a Milano che a Catania. Una delle finaliste è tra le 21 scelte al Festival di Cannes 2017 "maison des scenaristes" su 247 lavori, per cui valida a Milano, Catania, Cannes e mi piace pensare che chi l'ha scritta abbia inserito nel suo curriculum sia il nome del concorso precedente che quello del nostro... infatti, quando è stata presentata a noi, sulla prima pagina era indicato anche il concorso che aveva vinto
Il Concorso di Sceneggiatura serve per far emergere questi "talenti" e se ne emerge 1 su 7, è un vero successo.
Il concorso non è e non deve essere una Agenzia di collocamento sceneggiature.
Altra cosa importante: tra i finalisti, c'era chi lavora per Rai Fiction, cioè nella stanza dei bottoni se vogliamo... eppure, ha mandato la sua sceneggiatura ad un concorso sperando di vincere, mettendosi sullo stesso piano di 72 altri.
Apprezzo l'idea di Sceneggiatori di costruire pagine ad hoc per ogni sceneggiatore che abbia scritto almeno una sceneggiatura e speriamo che passi su queste pagine il mouse di produttori, ricordo però che in passato si potevano già leggere sceneggiature premiate ad importanti concorsi e non mi risulta che poi abbiano trovato sviluppi. So per certo che una sceneggiatura tanto osannata, è rimasta nel cassetto del ragazzo che adesso fa il giornalista per un giornale telematico.
Non vi fidate di alcuni concorsi di sceneggiatura perchè ci sono incompetenti ecc. ecc.? Non iscrivetevi. Io controllo sempre i link che mettete dei vari concorsi e sinceramente non mi sono mai iscritto ad uno di loro.
Per concludere, va benissimo l'aiuto di sceneggiatori a spianare le vie, ma il tutto resta estremamente difficoltoso.

Modificato da - nonnino in data 24/04/2017 23:57:51
Torna all'inizio della Pagina

sae
Utente Attivo

Città: Vercelli


117 Messaggi

Inserito il - 26/04/2017 : 09:45:16  Mostra Profilo Invia a sae un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
nonnino ha scritto:

Non vi fidate di alcuni concorsi di sceneggiatura perchè ci sono incompetenti ecc. ecc.? Non iscrivetevi. Io controllo sempre i link che mettete dei vari concorsi e sinceramente non mi sono mai iscritto ad uno di loro.


Ho letto il tuo post e ho capito il tuo tuo punto di vista sull'utilità dei concorsi.

Per quanto riguarda i concorsi di sceneggiatura linkati, solo in alcuni si capisce chiaramente che non c'è da fidarsi, ma in generale si capisce della "fregatura" solo dopo aver partecipato.

Riporto un caso recente senza fare nomi, ma ne avrei da raccontare:
bando di soggetti per lungometraggi con un tema.
Il comitato accetta un certo numero di opere che rispettano requisiti (lunghezza, tema ecc.)
Viene pubblicizzato il programma e indicate le sceneggiature finaliste, quindi il materiale passa alla giuria.

Il presidente di giuria dice che le opere non rispettano il tema e che non verrà assegnato il premio. Pubblicano sul loro sito che le opere non rispettano il tema.

Un altro partecipante protesta, io appoggio le sue rimostranze: se il comitato ha accettao le opere vuol dire che le opere rispettavano i requisiti, perchè rimangiarsi la parola?

Il comitato cancella la notizia e poi la ripubblica: non dice più che le opere non rispettano il tema, ma dice che le opere presentate non sono state giudicate "sufficienti", gettando anche un certo discredito sul nostro lavoro.

Ok, scusate per lo sfogo :-)
Torna all'inizio della Pagina

Kaisersose63
Utente Attivo


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


366 Messaggi

Inserito il - 26/04/2017 : 12:00:48  Mostra Profilo Invia a Kaisersose63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno, ma non stiamo andando OT ?

Con questo forum che voglimo fare? Ci sono idee da proporre, iniziative che qualcuno intende avanzare?
Torna all'inizio della Pagina

nonnino
Utente Attivo


Regione: Lombardia
Prov.: Varese
Città: Ispra


178 Messaggi

Inserito il - 27/04/2017 : 15:53:51  Mostra Profilo Invia a nonnino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Kaisersose63 ha scritto:

Buongiorno, ma non stiamo andando OT ?

Con questo forum che voglimo fare? Ci sono idee da proporre, iniziative che qualcuno intende avanzare?


Certo che no. le esperienza personali se ben analizzate aiutano a non fare errori in futuro o a concentrarsi meglio sul comportamento individuale.

Tu stesso e ti cito:.

"Attualmente sono sotto contratto con una casa di produzione e proprio ieri ho consegnato assieme al collega con cui collaboro lo script che ora attende di passare al vaglio del regista. Nel frattempo firmerò un altro contratto per un lungometraggio che parla del mondo della scuola.
Scrivo questo non per vantarmi (chi mi conosce lo sa) ma per farvi capire che da qualche mese nell'ambiente si sta smuovendo qualcosa, si ha voglia di fare qualcosa, di nuove idee e di conoscere nuove persone, come ad esempio è capitato a me. "

sembri andare OT presentandoci esperienze personali che potrebbero anche non interessarci, ma noi del forum abbiamo letto ugualmente il tuo post e personalmente ti faccio i mei complimenti.
Torna all'inizio della Pagina

Kaisersose63
Utente Attivo


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


366 Messaggi

Inserito il - 28/04/2017 : 12:02:50  Mostra Profilo Invia a Kaisersose63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti,

personalmente non mi piace giocare a "chi sputa più lontano", un passatempo che si faceva da ragazzini, e se sono andato OT (per sei righe) me ne scuso con tutti. Ma il problema rimane. Avete proposte?
Personalmente ho avanzato un'idea che può piacere o far storcere il naso ai più sopraffini ma di certo non possiamo lasciare da solo Francesco e il sito.
Grazie dell'attenzione.
Torna all'inizio della Pagina

onyx
Utente Attivo


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: bologna


326 Messaggi

Inserito il - 07/05/2017 : 17:51:15  Mostra Profilo Invia a onyx un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sceneggiatori ha scritto:

Sì, comprendo, eventualmente si può sperimentare una pagina con i commenti e vedere come va e poi decidere.

Sulla prospettiva del Racconto Transmediale o Crossmediale, vorrei fare una specie di convegno online, per spiegare in cosa consista e come si possa curare un progetto di questo tipo. Dopo quest'incontri informativi passerei a un progetto collettivo.


Buona domenica!

Quoto per dire che a me questa cosa del racconto transmediale sfagiola parecchio.
Ci tengo a precisare che io la mia idea un pò l'ho detta, cioè che uno sceneggiatore, senza aver la possibilità di avvicinare un produttore è un pò come un produttore senza storie. Quindi secondo me, aldilà dei più o meno amati concorsi, la miglior cosa per questo forum sarebbe di creare una sinergia tra gli autori e i produttori, come i concorsi più contemporanei infatti promettono attraverso pitch e concept di progetti. Aggiungo che personalmente sarei interessato anche a parlare di serie tv, e altri media, tipo lo scrivere per videogiochi e altre forme di autorialità.
Personalmente mi sono avvicinato alla scrittura di videogame già da qualche anno, lì le praterie sono anche più verdi che per il cinema, ma soprattuto non esistono ad ora contest per concept di videogame in Italia... perchè il problema è sempre lo stesso: creare ponti tra chi immagina e scrive e chi struttura a partire da un idea un progetto. Bisogna creare un network per far conoscere le necessità e le idee di chi scrive e di chi produce.

No?
Torna all'inizio della Pagina

sceneggiatori
Forum Admin



202 Messaggi

Inserito il - 09/05/2017 : 10:16:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sceneggiatori Invia a sceneggiatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bene, riassumo quello che ho in cantiere per adesso, se ci sono altri spunti non esitate a contribuire:

sto sistemando una sezione del sito dal titolo provvisorio "Sceneggiatori" dove gli accreditati potranno consultare un database con le vostre competenze, potrete inserire i vostri dati compilando un form online, nessun testo o soggetto, solo le vostre esperienze come scrittori dell'audiovisivo, a questa sezione accederanno solo produttori accreditati, inizialmente inviteremo noi ad accreditarsi, in modo particolare mi rivolgerò alle case di produzione indipendenti con almeno un film nel loro port folio, poi apriremo anche ai registi o attori.

Ho avviato i contatti per organizzare una specie di "convegno online" sul tema della scrittura transmediale o crossmediale, in modo da aggiorarci tutti su questa nuova prospettiva di scrittura per l'audiovisivo (che in realtà non inventa nulla, semplicemente mette insieme in un unico pensiero progettuale quello che prima era diviso in varie fasi o step)...

Stiamo per uscire con una nuova veste grafica, contemporaneamente metteremo online una pagina facebook;

Riapro le iscrizioni al Forum, lasciando così come era, cioè con iscrizione solo con documento;

Ho avviato, grazie al concreto interessamento di uno di voi, i contatti per creare delle partnership con altri siti web collegati al tema dell'audiovisivo, in modo da mettere insieme energie e creare una rete capillare che porti a un aumento delle visite del sito.

se mi è sfuggito qualche suggerimento o idea che mi avete proposto... ricordatemelo!

Spero di mettere online tutto per giugno.

A presto
F.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
FORUM NAZIONALE DI SCENEGGIATURA © 2000-09 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,14 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000