V. BASE
 
Chi siamo Newsletter Contatti
Scrivici una email
Home | Concorsi | Sceneggiature | Links | Articoli | Forum
tracce
Articoli
News
Condividi su Facebook
 
Racconti nella rete: il vincitore.
 
11/07/2013
“Il coraggio uno non se lo può dare” di Delia Mazzocchi è il soggetto vincitore 2013
 
Si è concluso il lavoro della giuria della quarta edizione del premio Racconti per Corti, sezione dedicata ai soggetti per cortometraggi del premio letterario Racconti nella Rete 2013.

Il soggetto vincitore è “Il coraggio uno non se lo può dare” di Delia Mazzocchi (Milano) prima vincitrice donna per la sezione corti. Forte lettrice fin da bambina, Delia ha proposto una storia drammatica ben congegnata e ricca di pathos che appassionerà il pubblico. Le riprese de “Il coraggio uno non se lo può dare” si svolgeranno a Lucca sabato 7 settembre con la regia di Giuseppe Ferlito ed il contributo degli attori della Scuola di Cinema Immagina. La proiezione in anteprima assoluta avverrà sabato 12 ottobre alle 18 presso la sala conferenze di Villa Bottini di Lucca nell’ambito della XIX edizione del festival letterario LuccAutori.

I vincitori delle scorse edizioni sono stati Giuseppe Sanalitro “La scatola di cartone”, Alessandro Russo “Amore cieco” e Roberto Ricci “Il capotto”.

“Il coraggio uno non se lo può dare” di Delia Mazzocchi Sinossi

Un edicolante assiste a un omicidio e passa il resto dei suoi giorni ossessionato dal senso di colpa per la paura di testimoniare contro l’assassino. I titoli dei quotidiani che vende e l’andirivieni dell’omicida alla sua edicola lo tormentano fino a rovinargli l’esistenza e il matrimonio. Il killer, difatti, è un suo cliente regolare. Dopo parecchi anni un giovane avvocato si presenta all’edicola, acquista un giornale e paga. L’edicolante riconosce il figlio della vittima, che all’epoca era un ragazzino, e rimane lì, con i soldi in mano e la ferita di nuovo riaperta. Quell’incontro sveglierà la coscienza dell’uomo che troverà finalmente il coraggio di parlare.

SITO UFFICIALE
 
Scritto da Ufficio Stampa Racconti per Corti
top
 
 
 
CORSO DI SCENEGGIATURA
Roma. TRACCE.
Si stanno chiudendo le selezioni per poter partecipare alla IV edizione del nostro corso di regia cinematografica, che sarà inaugurata lunedì 9 aprile dal produttore Attilio De Razza, vincitore nel 2017 del David di Donatello per il film Indivisibili, regia di Edoardo De Angelis e del Nastro d'argento per il film L'ora legale, regia di Ficarra e Picone. Selezioni aperte. Ultimi posti disponibili.

Il SNGCI – Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici ha assegnato la menzione speciale per i Nastri d’Argento Documentari – 2018 a Metti una sera a cena con Peppino, diretto, prodotto e scritto da una squadra di corsisti Tracce della passata edizione del corso di regia. Siamo orgogliosi di fare i complimenti al regista Antonio Castaldo, alla produttrice Laura Catalano per 8 Production, all'aiuto-regista Giuseppe Patroni-Griffi e alle sceneggiatrici Ilenia Amoruso e Rosamaria Vaccaro.

   
 
 
Home | Concorsi | Sceneggiature | Links |Articoli | Forum |
Chi Siamo | Newsletter | Contatti | Policy