V. BASE
 
Chi siamo Newsletter Contatti
 
Home | Concorsi | Sceneggiature | Links |Articoli | Forum
tracce
Concorsi
PREMIO INTERNAZIONALE PER LA SCENEGGIATURA
"MATTADOR"
dedicato a Matteo Caenazzo

Premio soggetti e Sceneggiature Lungometraggi & Premio Sceneggiature Cortometraggi

 
Scadenza: 15 aprile 2017
 
Costo partecipazione : gratuita
 
Premiazione: Venezia, Teatro La Fenice, Sale Apollinee- 17 luglio 2017
 

Premi:
Premio miglior sceneggiatura lungometraggio: € 5000,00; Premio miglior soggetto € 1500,00 - Borsa di Formazione;
Premio Corto86: Realizzazione sceneggiatura vincitrice;

Premio Dolly: € 1000 - Borsa di Formazione

 

BANDO PREMIO MATTADOR 2017

BANDO Corto86 2017

Bando Dolly 2017

BACHECA CONCORSI
??
 
15 ottobre
  Belluno Film Festival
Sceneggiatura lungometraggio
12 novembre
  Rive Gauche-Festival
Sceneggiatura lungometraggio e cortometraggio
31 gennaio 2018
  Festival del Cinema Povero
Sceneggiatura cortometraggio
TUTTI I CONCORSI

Note:dedicato al giovane triestino Matteo Caenazzo, talentuoso appassionato di scrittura per il cinema prematuramente scomparso, è riservato ad autori di età compresa tra i 16 e i 30 anni.

VINCITORI 2016:

ll Piano del Coyote di Luca Arseni e Giuseppe Brigante - premio alla migliore sceneggiatura
Il Grande Buio di Marco Ori - menzione speciale alla sceneggiatura
Bingo di Serena Pia Perla e Giulio Rizzo - vincitore della borsa di formazione MATTADOR
Cono d'Ombra di Luca Mastrogiovanni - premio al miglior soggetto e vincitore della borsa di formazione MATTADOR
Ascolta i tuoi occhi di Marcello Pedretti - premio alla migliore sceneggiatura per cortometraggio CORTO86
Don't stop creating di Camilla Sicignano - vincitore della borsa di formazione DOLLY

Giuria
Ivan Cotroneo - scrittore, sceneggiatore e regista, presidente di giuria
Armando Fumagalli - direttore del Master in International Screenwriting and Production Università Cattolica Milano
Alessandro Rossetto - regista e documentarista
Simonetta Amenta - produttrice Eurofilm
Stefano Bessoni - regista e illustratore

VINCITORI 2014:

Crisci ranni di Giulio Poidomani - premio alla migliore sceneggiatura
The show must go on di Roberto Moliterni – menzione speciale alla sceneggiatura
L’abito migliore di Francesco Alessandro Galassi - vincitore della borsa di formazione
Da domani cambio vita di Gianluca Nocenti – vincitore della borsa di formazione
Il borgo di Mirko Ingrassia e Marcello Bisogno – vincitore della borsa di formazione
Bagaglio in eccesso di Mariachiara Manci - premio alla migliore sceneggiatura per cortometraggio CORTO86
Femme fatale di Leonardo Calanna – menzione speciale alla sceneggiatura per cortometraggio CORTO86

LA PREMIAZIONE IL 17 LUGLIO 2013

Per quanto riguarda il Premio Corto86 la sceneggiatura deve seguire un tema particolare stabilito nel regolamento.

VINCITORI 2012:

Due ventottenni, Stefano Lodovichi di Grosseto e Davide Orsini di Giulianova (TE) con Aquadro sono i vincitori della sezione sceneggiatura del Premio Internazionale MATTADOR.
Aquadro è una storia d’amore adolescenziale in una società condizionata dai nuovi linguaggi di comunicazione. Una storia che ha convinto anche il Film Fund della BLS Sud Tirol Alto Adige che ha deciso di finanziarne la realizzazione.
E’ la seconda sceneggiatura germinata da MATTADOR che andrà sullo schermo: La mezza stagione di Danilo Caputo e Valentina Strada, vincitrice dell’edizione 2011, ha infatti iniziato il suo percorso produttivo in Puglia.
E veniamo agli altri premiati. Tommaso Sala, ventitreenne di Vimercate (MI) con La Giocata è il vincitore della sezione CORTO86, dedicata alla sceneggiatura per cortometraggio: con poche semplici battute, riesce ad inquadrare una situazione affettiva povera ed umiliante.
Giacomo di Biasio, diciannovenne di Roma con Sociopatik e Susanna Starna, ventiduenne di Senigallia con Il principe dei fiori sono i vincitori della borsa di tutoraggio.
Di Sociopatik la giuria ha apprezzato soprattutto il coraggio di esagerare in un racconto che ha la potenzialità per essere sviluppato con grande ironia, mentre Il principe dei fiori è lo stravagante racconto di un antieroe in una inaspettata ambientazione gotica ai confini della realtà.
A Susanna Starna è stato assegnato anche il premio per il miglior soggetto di 1.500 euro, offerto dalla Provincia di Trieste.
Infine, Francesca Scanu, ventiseienne di Cagliari e Andrea Zuliani, ventinovenne di Roma con Non vedo, non sento, non parlo hanno ricevuto una menzione speciale della giuria per la sceneggiatura, con la storia misteriosa e drammatica sulla diversità di tre ragazzi la cui unione renderà sopportabili persino i loro limiti fisici.

 

Ecco i vincitori 2010 della prima edizione: Vincitori 1° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR 2010:
Istinti di Davide Stocovaz - Premio alla migliore sceneggiatura
In cielo passano Bob Marley di Luca Marchetti - Premio al miglior soggetto e vincitore del tutoraggio come finalista a soggetto
Anita di Margherita Nale - Vincitore del tutoraggio come finalista a soggetto
Scelte di Diletta Demarchi - Vincitore del tutoraggio come finalista a soggetto
Come un cane di Giulio La Monica - Menzione speciale alla sceneggiatura
Maicol Jecson di Francesco Calabrese e Enrico Audenino - Menzione speciale alla sceneggiatura


I dettagli sul sito ufficiale.

 
 
Home | Concorsi | Sceneggiature | Links | Archivio | Forum |
Chi Siamo | Newsletter | Contatti | Policy